Avvio anno scolastico: L'augurio di Laura Valenti, Segretario Generale FLC CGIL Cremona

Posted: 2 Settembre 2021
Categoria FLC , Home , In evidenza , News

Ai Dirigenti Scolastici
Al personale docente e non docente Istituti Scolastici provincia di Cremona
Alla bacheca sindacale

Voglio iniziare questo mio augurio citando le parole di Gianni Rodari:

“Scrivi parole dritte e chiare: Amare, lottare e lavorare”

 

Mai come quest’anno dobbiamo far tesoro di queste parole perché il mondo della scuola dovrà ancora una volta rispondere alle complessità e difficoltà caratterizzate anche da quel nemico invisibile che ad oggi non è stato ancora sconfitto.

Credo fortemente nella scuola in presenza, l’unica scuola che a mio parere può davvero essere definita tale, ma sono allo stesso tempo consapevole che in questa fase storica, da parte del governo, non c’è stato il coraggio di risolvere le annose questioni che la Flc Cgil ha sempre posto e continuerà a porre per poter tornare ad insegnare ai nostri ragazzi nel modo in cui essi meritano: in primis una soluzione all’annoso problema delle cosiddette classi pollaio, poi a quelli dell’edilizia scolastica, della sicurezza, dei trasporti e non da ultimo il rinnovo contrattuale.

Abbiamo chiesto e continueremo a chiedere un giusto rinnovo del contratto, perché è fondamentale dare riconoscimento e dignità sociale ad una categoria che forma e cresce i ragazzi e le ragazze che rappresentano il nostro futuro, la società del domani. Avremo certamente tempo per parlare tutti insieme di questi e altri aspetti che riguardano il nostro mondo, ma, oggi, la mia intenzione è di scrivervi per augurarvi e ringraziarvi del lavoro che avete svolto e che svolgerete, sempre con il massimo impegno.

Il mio augurio e il mio grazie è rivolto a tutto il mondo della scuola: dirigenti scolastici, personale docente, personale Ata che quotidianamente con passione e professionalità operano nelle nostre scuole.

Il mio augurio e il mio grazie va ai neoassunti, perché la scuola ha sempre bisogno di forze giovani e fresche!

Il mio augurio e il mio grazie va al personale precario, affinché venga finalmente riconosciuto il diritto costituzionale di poter lavorare!

Vorrei far sentire la mia vicinanza come amica, consulente, collega, ma anche e soprattutto far sentire la voce di tutto il nostro sindacato che come sempre è e sarà riconoscibile per la sua capacità di proposta, per il suo apporto alla costruzione di un sistema di comunicazione aperto e per consolidare sempre più intese, atte a sostenere le azioni della scuola, contribuendo alla migliore utilizzazione e fruizione della stessa.

Credo che la nostra scuola e ciascuna delle nostre famiglie si meriti il meglio La Flc Cgil è qui per sostenere il lavoro di ciascuno di voi. A tutti buon inizio di anno scolastico!!!

 

Laura Valenti Segretaria Generale Flc Cgil Cremona

Condividi l'articolo!

Articoli simili