Home
Orario estivo delle Camere del lavoro di Cremona, Crema, Casalmaggiore, Soresina

Da lunedì 25 luglio al sabato 27 agosto: dalle 8 alle 13 (a Cremona lunedì e mercoledì fino le ore 14); sabato dalle 8.30 alle 11.30

La Federconsumatori è chiusa da lunedì 1 a sabato 27 agosto

Il SUNIA è chiuso da lunedì 8 agosto a lunedì 6 settembre

Il CAAF è chiuso da lunedì 8 a sabato 27 agosto

Le ragioni della nostra convivenza

Lettera di Susanna Camusso alle iscritte e agli iscritti della Cgil

La Cgil è una grande organizzazione sindacale aperta, fondata sulla libertà di adesione, che non conosce e rifiuta discriminazioni di carattere religioso o di provenienza geografica. Democrazia e libertà sono il nostro dna e sono il fondamento della nostra Costituzione.
Sono questi principi e valori che noi, il nostro Paese e l’Europa considerano inviolabili e che vogliamo strenuamente difendere.
Li abbiamo conquistati con il sangue e con il dolore dei nostri padri che ci hanno aiutato a costruire un continente in pace. Abbiamo combattuto la paura, l’odio razziale, la fame, le diseguaglianze. Abbiamo avviato la costruzione di un’Europa prospera e solidale. Si è trattato di un sogno che ha iniziato a realizzarsi, che non vogliamo perdere, ma difendere e avverare.
Per questo non vogliamo né possiamo rassegnarci all’Europa della paura. (continua a leggere)

 

Protocollo di intesa tra ARSAC e Organizzazioni sindacali

Protocollo di intesa sulle relazioni sindacali tra ARSAC e CGIL, CISL, UIL provinciali SPI CGIL, FNP CISL, UILP categorie dei pensionati e della Funzione pubblica

Premessa

Il presente protocollo di intesa intende definire congiuntamente il Sistema di relazioni fra ARSAC (Associazione delle Residenza Socio Sanitarie della Provincia di Cremona) e le Segreterie di CGIL, CISL, UIL Confederali e di Categoria dei pensionati e della Funzione Pubblica.

In particolare le parti :

  • recepiscono il presente protocollo nel rispetto dei principi della piena e reciproca autonomia, nella distinzione dei ruoli e delle responsabilità istituzionali e sociali;
  • intendono confermare e qualificare la struttura dei rapporti definendone gli ambiti e le modalità.

Read more...

 

Attivo delegati unitario dei metalmeccanici

La trattativa per il rinnovo del CCNL del settore metalmeccanico è ferma per la rigidità di Federmeccanica, incapace di individuare soluzioni di buon senso e protesa a destabilizzare la valenza del doppio livello di contrattazione da anni presente nel nostro Paese.

In accordo con le Segreterie nazionali, FIM CISL asse del Po – FIOM CGIL Cremona e UILM UIL Cremona convocano (vedi volantino)

ATTIVO DELEGATI UNITARIO FIM CISL - FIOM CGIL - UILM UIL Cremona
venerdì 15 luglio 2016, ore 9.30, presso la Camera del Lavoro - via Mantova,25 Cremona

Ordine del giorno:

  • 1. situazione della trattativa per il rinnovo del CCNL
  • 2. presentazione iniziative territoriali a sostegno delle posizioni di Fim Fiom Uilm

Apertura dei lavori: GERMANO DENTI (Segretario territoriale Uilm Uil)
Relazione introduttiva: OMAR CATTANEO (segretario territoriale Fim Cisl)
Dibattito
Conclusioni: MASSIMILIANO BOSIO (segretario territoriale Fiom Cgil)

 

La contrattazione integrativa dei Metalmeccanici FIOM Cgil di Cremona

Attivo delle delegate e dei delegati il giorno 11 luglio 2016 dalle ore 9,30 alle ore 13,00 presso la Camera del Lavoro di Cremona via Mantova 25, Cremona

Presentazione della Ricerca Fiom Cgil Cremona 2016 sul tema: La contrattazione integrativa dei Metalmeccanici FIOM Cgil di Cremona dall’inizio ad oggi. Raccolta e lettura ragionata di tutti gli accordi aziendali sottoscritti da FIOM Cgil nelle aziende metalmeccaniche del territorio, a cura di Donata Bertoletti e Giulio Gennari

Saranno presenti: Massimo Balzarini Seg. Reg. CGIL Lorenzo Chiodo Seg. Reg. FIOM CGIL Mimmo Palmieri Seg. Gen. CGIL Cremona

A seguire, il pranzo, che si terrà presso il ristorante "Il Bacco Toscano" Via Cavatigozzi 34, Sesto ed Uniti (vedi volantino)

 

Con i lavoratori di Reggio Emilia del Gruppo Maschio Gaspardo

Venerdì 8 luglio 2016, dalle ore 10.00 alle ore 11.00, presso il piazzale dello stabilimento Maschio Fienagione (ex Feraboli) di Cremona, in via Bredina 2, si terrà sciopero con assemblea dei lavoratori Maschio in solidarietà con i colleghi di Reggio Emilia a cui é stato comunicato la chiusura dell'azienda e il trasferimento a 300 km presso lo stabilimento di Morsano (Friuli).
Sarà presente una delegazione dei lavoratori dello stabilimento Maschio Gaspardo di Reggio Emilia che avranno modo di informare sulla grave decisione del Gruppo, sulle conseguenze per i lavoratori e sulle iniziative sindacali che hanno messo in campo per difendere il loro posto di lavoro. (vedi volantino)

Read more...

 

Rinnovo permessi di soggiorno per attesa occupazione

Mobilitazione nazionale 28 giugno 2016
ore 10-12: presidio davanti alla Prefettura di Cremona

La giornata di mobilitazione nazionale del 28 giugno ha i seguenti obiettivi:

 

  • proroga a due anni della durata del permesso di soggiorno per attesa occupazione
  • rivedere le posizioni delle lavoratrici e dei lavoratori immigrati che hanno perso lavoro e permesso di soggiorno
  • combattere il lavoro nero ed il grave sfruttamento delle lavoratrici e dei lavoratori immigrati
  • messa in atto di politiche attive del lavoro tese ad una maggiore inclusione sociale di tutti. (vedi ulteriori informazioni)

(vedi locandina)

 

Franco Giuffrida: Un treno carico di diritti

Il libro viene presentato mercoledì 29 giugno, alle ore 17, nella sede del Dopolavoro Ferroviario di Cremona, in via Bergamo 19.

Oltre all’autore Franco Giuffrida, saranno presenti Matteo Sibra e Gian Pietro Gusmini della Segreteria Filt Cgil di Cremona, Giacomo Destefani già dirigente FS, il Segreteriao Generale Cgil Lombardia Elena Lattuada e Rocco Ungaro Segretario Generale della Filt Cgil della Lombardia.

Coordina la presentazione Antonio Crinò, responsabile organizzativo della Filt Cgil Lombardia.

(vedi locandina)

 

Rinnovo RSU IPC (Soteco): alla Fiom Cgil il 91,2% dei voti

Nelle elezioni per il rinnovo della RSU alla IP Cleaning Soteco di Castelverde hanno partecipato al voto il 72,2% dei dipendenti e la lista FIOM-CGIL ha ottenuto il 91,2% dei consensi (127 voti per la lista FIOM CGIL e 12 voti per la lista FIM CISL) aggiudicandosi in questo modo tutti seggi della RSU.
Un ottimo risultato che vede confermare e rafforzare il consenso alla FIOM CGIL, questo grazie alla sua coerenza di linea e di azione sindacale ma soprattutto, grazie alla grande capacità di coinvolgimento messa in atto dai candidati, dai numerosi iscritti e dai suoi simpatizzanti.
Un ottimo risultato che è da attribuirsi al lavoro dei delegati FIOM-CGIL dell’IPC di Castelverde che, con passione, generosità e competenza, quotidianamente rappresentano e difendono al meglio le condizioni di lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori.

Read more...

 

Memorie dal treno

Racconti e immagini del ritorno dal viaggio ad Auschwitz 2016 (vedi l'articolo)

Iniziativa pubblica per la restituzione del racconto del viaggio