Home

Cgil Cisl Uil, stato di agitazione personale dei centri per l’impiego

Stato di agitazione di tutto il personale dei Centri per l’impiego a livello nazionale e presidio il 7 novembre a Roma, sotto il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in via Veneto dalle ore 14. A darne notizia Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. “A quasi due anni dalla riforma delle Province e da oltre un anno dall’inizio del riordino degli istituti del mercato del lavoro, la situazione in cui versano i Centri per l’Impiego, servizi fondamentali per le politiche attive del nostro paese, è al limite del tracollo”, affermano i sindacati.

“La scadenza del 31 dicembre di quest’anno delle convenzioni che garantiscono il finanziamento, e quindi il funzionamento dei Centri per l’impiego, e dei contratti a tempo determinato dei circa due mila precari che vi lavorano, senza nessuna prospettiva per il futuro, rende incerta la tenuta di questi servizi”, proseguono Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl.

Read more...

 

Pensioni: cosa cambia

La mobilitazione e le proposte di Cgil Cisl e Uil per cambiare la legge Fornero hanno prodotto un risultato importante: l’avvio del negoziato per la modifica dell’attuale sistema pensionistico.

Abbiamo firmato un verbale di sintesi che impegna il Governo su alcuni risultati immediati collegati alla Legge di bilancio (Fase 1) e su ulteriori interventi che dovranno cambiare la normativa previdenziale (Fase 2)e dare risposte concrete ai giovani e alle carriere discontinue così come rivendicato dalla piattaforma di Cgil Cisl Uil. (continua a leggere)

 

Logistica, trasporto merci e spedizioni: sciopero regionale il 30 settembre

Sarà una nuova occasione di denuncia e al tempo stesso di solidarietà, dopo la tragedia che è costata la vita ad Abdesselem El Danaf, morto durante un presidio sindacale a Piacenza: FILT-CGIL, FIT-CISL e UIL Trasporti della Lombardia hanno proclamato uno sciopero regionale di tutto il personale dipendente delle imprese di logistica, trasporto merci e spedizioni per l’intera giornata di venerdì 30 settembre.
Già venerdì 16 settembre in molte province della nostra regione, si erano registrate mobilitazioni spontanee di lavoratori in segno di protesta per le condizioni del settore e in solidarietà verso il lavoratore rimasto ucciso.

Read more...

 

Parità di trattamento

Uguali in tutto e per tutto: mansioni, orari, carichi di lavoro. Due lavoratori "gemelli", ad un primo sguardo. Ma dalle sorti molto differenti in busta paga. Tutta la vita insieme, stesse esperienze e stesso lavoro. Ma al momento di entrare nel mondo del lavoro, i due entrano da due porte differenti: uno assunto direttamente dall'azienda e l'altro assunto da una agenzia per il lavoro.
È stata lanciata mercoledì 6 aprile a Roma durante la prima Assemblea generale NIdiL la campagna sulla "Parità di trattamento".  [continua a leggere]
 

A Piacenza una tragedia con responsabilità precise

Venerdì 16 settembre mobilitazione in ogni luogo di lavoro.

La morte di Abdesselem El Danaf è una tragedia carica di responsabilità.
Da anni denunciamo le condizioni di un settore in cui illegalità e logica del massimo profitto costringono i lavoratori a condizioni di lavoro inammissibili per un paese moderno.
Uno stato della Logistica che ha delle responsabilità in capo alle aziende, che consentono appalti e subappalti scaricando i costi unicamente sul Lavoro e sulla sicurezza dei lavoratori, e delle istituzioni assenti nel presidio del territorio e della legalità.

Read more...

 

Incontro di approfondimento - artigianato

Martedì 20 settembre 2016, dalle 14.00 alle18.00, nel Salone Bonfatti della Camera del Lavoro di Cremona si terrà un pomeriggio di aggiornamento ed approfondimento del comparto Artigiano.
Il programma dei lavori prevede di affrontare le diverse linee di intervento che si possono attuare nel comparto artigiano date dalla contrattazione e dalla bilateralità.
Per affrontare i diversi argomenti ci avvarremo dei compagni del Coordinamento artigiani regionale.
Scopo dell’iniziativa è fornire elementi di novità da tradurre in strumenti informativi ed operativi, pertanto all’ordine del giorno tratteremo di:

  • Contrattazione CCNL – CCIRL
  • Bilateralità / Pariteticità
  • Ammortizzatore: F.S.B.A. (Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato
  • Ente bilaterale: ELBA
  • Fondo sanitario: SANARTI
  • Fondo welfare: WILA
  • Organismo Paritetico OPRA/OPTA
  • Tesseramento
 

Stabilizzazione Precari Comune di Cremona: giustizia è fatta

La FP CGIL di Cremona e gli Avvocati Giovanni Furfari e Nicola Gaudenzi dello Studio Legale Furfari & Associati di Milano, dichiarano a la propria soddisfazione per le decisioni assunte dalla Corte dei Conti - Sezione Terza Giurisdizionale di Appello, sulla stabilizzazione dei 32 ex precari.
La sentenza della Corte dei Conti di Roma ha sostanzialmente confermato quanto già era emerso in primo grado a Milano, ovvero la genuinità della stabilizzazione posta in essere dal Comune di Cremona per 32 precari dal gennaio 2011. Riteniamo che l’intervento in giudizio dei diretti interessati, a sostegno delle tesi formulate dagli avvocati difensori del sindaco e dei membri di giunta, sia stata fondamentale nel sottolineare come una diversa decisione avrebbe comportato ripercussioni sulla vita lavorativa dei dipendenti comunali.

Read more...