Home NIDIL - nuove identità di lavoro
Orario estivo Camere del lavoro

Camere del lavoro di Cremona, Crema, Casalmaggiore: dal 29 luglio al 30 agosto - dal lunedì al venerdì - ore 8-14 (sabato mattina chiusura)

Camera del lavoro di Soresina: dal 29 luglio al 30 agosto - dal lunedì al venerdì - ore 8-13 (sabato mattina chiusura)

Chiusura delle sedi

Cremona, Crema, Casalmaggiore: 12 - 17 agosto

Soresina: 12 - 24 agosto

Gli uffici del CAAF CGIL resteranno chiusi

a Cremona dal 10 al 24 agosto

a Crema dal 10 al 31 agosto

a Soresina dal 10 al 31 agosto

a Casalmaggiore dal 3 al 24 agosto

SUNIA e FEDERCONSUMATORI

chiusura per il mese di agosto

Parità di trattamento

Uguali in tutto e per tutto: mansioni, orari, carichi di lavoro. Due lavoratori "gemelli", ad un primo sguardo. Ma dalle sorti molto differenti in busta paga. Tutta la vita insieme, stesse esperienze e stesso lavoro. Ma al momento di entrare nel mondo del lavoro, i due entrano da due porte differenti: uno assunto direttamente dall'azienda e l'altro assunto da una agenzia per il lavoro.
È stata lanciata mercoledì 6 aprile a Roma durante la prima Assemblea generale NIdiL la campagna sulla "Parità di trattamento".  [continua a leggere]
 

CCNL somministrazione: pagamento festività natalizie

Il nuovo CCNL 2014 prevede uno specifico meccanismo di pagamento delle festività natalizie per i lavoratori a tempo determinato in caso di interruzione/riattivazione della missione nell'arco temporale che va dal 23 dicembre al 7 gennaio.
L'obiettivo della nuova disciplina, contenuta nel capoverso secondo e seguenti dell'articolo 32 c. 10 del CCNL, è quello di evitare scorretti comportamenti delle Apl tesi ad evitare il pagamento delle festività stesse.

Di seguito si riporta quanto previsto dal CCNL in materia:

“La retribuzione delle festività infrasettimanali viene calcolata moltiplicando l’orario lavorativo giornaliero previsto per la paga oraria come definita al comma 4 del presente articolo.

Read more...

 

III Congresso Nidil Cremona

19 febbraio 2014, presso la sede ARCI di Cremona – via Speciano 4
Programma:
ore 18.00 Apertura Congresso - Registrazione delegati
ore 18,15 Elezione Presidenza e Commissioni
ore 18,30 Relazione introduttiva Monia Castelli Segretario Generale NIDIL - CGIL Cremona
ore 19,00 Saluto degli invitati
ore 19,15 Proiezione cortometraggi
Concorso D.E. S.I.C.A. 8 organizzato dall'Associazione Cremonapalloza: "Lavoratori consumatori " - "Ditirambo" - "Aria di crisi"
ore 19,45 dibattito congressuale
ore 20,00 intervento conclusivo Mimmo Palmieri Segretario Generale CGIL Cremona
ore 20,15 Adempimenti congressuali: Relazione Commissioni - Elezione Comitato Direttivo Nidil - Elezione Segretario Generale
ore 20,30 Chiusura del Congresso con aperitivo

 

Capodanno 2013, non passarlo da solo!

“Se il tuo contratto sta per scadere rivolgiti alla CGIL” è l'invito che il sindacato rivolge ai moltissimi lavoratori che il 31 dicembre rischiano di non veder rinnovato il proprio contratto.
Molte aziende - denunciano i giovani NON+ e il NIdiL CGIL -, con la scusa della riforma Fornero, non stanno rinnovando i contratti, o in alcuni casi – anziché trasformare le collaborazioni a progetto o le associazioni in partecipazione in lavoro dipendente – aggirano le norme utilizzando tipologie ancora peggiori (partite Iva, occasionali, voucher)".
Per questo, avvertono "è importante rivolgersi alla CGIL, per fare subito una valutazione del contratto proposto, così come è fondamentale procedere all’impugnazione, nel caso di mancato rinnovo, entro gli stretti tempi previsti dalla legge (60 giorni)”. Grazie alle segnalazioni dei lavoratori circa ciò che accade nelle aziende, spiegano “potremo intervenire: insieme possiamo dire basta ai “regali” sgraditi di fine anno.

 

Le prestazioni sociali dei lavoratori atipici

Guida NIdiL e INCA 2012

NIdil e INCA CGIL hanno pubblicato la guida “Le prestazioni sociali dei lavoratori atipici”, per fare chiarezza sul tema delle prestazioni sociali e quelle di sostegno al reddito, spesso molto “contorti”, ed aiutare le tipologie di lavoratori più precarie ad avvalersi di prestazioni fondamentali, come l’indennità di disoccupazione, la maternità, la malattia, gli infortuni, l’assegno per il nucleo familiare e gli ammortizzatori sociali.
Le prestazioni sociali e quelle di sostegno al reddito per i lavoratori atipici rappresentano un tema molto importante, soprattutto nel momento attuale, in cui è in forte aumento il ricorso a queste tipologie contrattuali.

Read more...