Home iniziative Molestie sessuali, mobbing, stalking: incontro in/formativo

Molestie sessuali, mobbing, stalking: incontro in/formativo

L'iniziativa di CGIL CISL e UIL si inserisce nel quadro degli eventi che saranno realizzati nel territorio provinciale in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne (25 novembre).
Incontro in-formativo per funzionari sindacali, delegate e delegati: MOLESTIE SESSUALI MOBBING
26 NOVEMBRE  2012

CGIL CISL UIL di Cremona hanno aderito al Progetto TERRITORIO IN RETE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, promosso dalla Provincia di Cremona e cofinanziato dalla Regione Lombardia nell’ambito del bando “Progettare la parità in Lombardia – Piccoli progetti per grandi idee. Anno 2011”.

Il Progetto è finalizzato a:

 

  • Contribuire a definire una Rete territoriale per la prevenzione e il contrasto delle violenze contro le donne formata da diversi soggetti che a vario titolo si occupano del fenomeno, che condividano un approccio integrato e  linee guida e prassi operative.
  • Sensibilizzare e accrescere l’attenzione sul fenomeno delle violenze di genere, incentivando l’emersione del fenomeno.

A questo proposito è stata realizzata la FORMAZIONE agli operatori degli Enti aderenti al Progetto:

  • Servizi Sociali dei comuni di Cremona, Crema e Casalmaggiore e Aziende consortili
  • Servizi Socio-Sanitari (Ospedale di Cremona, Ospedale di Crema, ASL – Consultori Familiari Integrati)
  • Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Locale)
  • Centri antiviolenza e Punti di Ascolto (Cremona, Crema, Casalmaggiore)
  • Strutture di accoglienza
  • Consultori Familiari accreditati
  • Uffici Vertenze CGIL di Cremona, Crema e Casalmaggiore


Nell’ambito del Progetto si è convenuto di programmare un momento formativo ed informativo, rivolto ai dirigenti sindacali e alle delegate e ai delegati dei luoghi di lavoro, sulle problematiche attinenti alle molestie nei luoghi di lavoro..
L’ incontro quindi offrirà l’opportunità di sensibilizzare chi opera attivamente nel mondo del lavoro su fenomeni che, purtroppo, ancora oggi vengono spesso sottovalutati.
Sarà anche l’occasione per confrontarsi sulla possibilità che la contrattazione aziendale diventi il modo per introdurre nei luoghi di lavoro strumenti preventivi al fenomeno, sia in termini organizzativi che culturali.

Articolazione della giornata:


Luogo dell’incontro: Salone CGIL di Cremona, Via Mantova n. 25
Durata: dalle ore 9 alle ore
Ore 8,30-9,00 Accoglienza
Ore 9-9,20 Introduzione – Assessore Silvia Schiavi - Provincia di Cremona: Il progetto “Territorio in rete contro la violenza sulle donne”
Donata Bertoletti - Monica Manfredini - Luciana Occhio….CGIL CISL UIL: Gli sportelli del sindacato nella rete territoriale per la prevenzione e il contrasto della violenza sulle donne.
Ore 9,20 – Avv. Rosaria Italiano (Consigliera Provinciale di Parità supplente):
Il quadro giuridico di riferimento: che cosa si intende per molestia sessuale e stalking
Ore 10 Ulivi Manuela (Presidente Casa delle Donne di Milano): Il fenomeno della violenza di genere: ne parliamo
Ore 10,45 Vannoni Chiara (Consulente Centro Donna di Milano): Il luogo di lavoro: esperienze di contrasto e possibilità di prevenzione
Ore 11,30 Pausa Caffè
Ore 11,45 Confronto e domande tra i partecipanti e i relatori

Ore 12,45 Le linee guida dell’operatore sindacale (presentazione)
Ore 13,00 La rete sul territorio: UV per CGIL CISL e UIL
Ore 13,15 chiusura della giornata e apertura di un percorso comune