Home iniziative 12 dicembre 2011 - sciopero di 3 ore

12 dicembre 2011 - sciopero di 3 ore

CAMBIARE QUESTA MANOVRA SENZA EQUITÀ

Lunedì 12 dicembre 2011
sciopero di 3 ore a fine turno
presidio dalle ore 15 alle ore 18
Giardini pubblici - Piazza Roma - Cremona

La manovra economica presentata dal Governo fa pagare un prezzo elevatissimo alle lavoratrici, ai lavoratori, alle pensionate e ai pensionati di questo paese.
Si mettono in discussione le pensioni di anziantià, prevedendo almeno 42 anni di lavoro e disincentivi economici per lavoratori precoci
Per i prossimi due anni viene bloccata la rivalutazione delle pensioni superiori a 960 euro lordi.
Aumenta l'età pensionabile per tutti.
Si estende a tutti il sistema contributivo Pro rata.
Inoltre:

  • viene reintrodotta l'ICI (si chiamerà IMU) anche sulla prima casa e senza alcuna progressione sul reddito
  • aunebterà l’IVA senza alcuna compensazione delle aliquote Irpef per reddito da lavoro dipendente o da pensioni
  • è aumentata l'accise della benzina
  • aumenteranno le addizionali IRPEF regionali.


Non si intravedono invece provvedimenti efficaci in merito:

  • alla tassazione dei grandi patrimoni
  • ad una lotta concreta all'evasione fiscale
  • alla riduzione dei costi della politica
  • allo sviluppo e alla crescita

CGIL CISL e UIL di Cremona chiedono al governo e al Parlamento di correggere la manovra, attraverso un confronti su queste materie che riteniamo essere di pertinenza delle organizzazioni sindacali.
Siamo tutti consapevoli di dover fare sacrifici, ma ne segno di una vera equità sociale.