Home iniziative I sindacati si mobilitano il 23 maggio

I sindacati si mobilitano il 23 maggio

La coscienza civile collettiva si ribella contro coloro che vogliono colpire lo Stato e i suoi cittadini.

CGIL, CISL e UIL di Cremona si mobilitano, invitando a partecipare tutte le lavoratrici e lavoratori, pensionate e pensionati al presidio davanti alla Prefettura di Cremona nell’anniversario della morte di Giovanni Falcone, di Francesca Morvillo e delle persone della scorta, mercoledì 23 maggio 2012 alle ore 17.

CGIL, CISL e UIL esprimono lo sdegno di tutti i lavoratori italiani per l'efferato attentato che ha colpito inermi alunne di una scuola di Brindisi. Spetta agli inquirenti accertare la matrice dell'atto criminale.
CGIL, CISL e UIL, nell'esprimere vicinanza alle famiglie colpite, condannano duramente l'accaduto e si affidano alle forze investigative affinché autori e colpevoli del vile delitto siano prontamente assicurati alla giustizia. La coscienza civile collettiva si ribella a tutti gli attentati che vogliono colpire lo Stato e tutti i suoi cittadini.